Libia - Bengasi bombardata

Le ultime notizie di questi giorni sull'avanzata dei terroristi dell'ISIS in Libia hanno finalmente puntato i riflettori su questo paese, di cui in genere si parla troppo poco.  Generalmente l’opinione comune immagina la Libia come...
il generale Haftar

In un articolo precedente avevo affrontato il tema della presenza in Libia di più Governi e della difficoltà, anche per i rappresentanti diplomatici internazionali, di giungere a un accordo per un Governo di unità...
Migranti in partenza dalle coste della Libia

L’ultima trovata della comunità internazionale per tentare di fermare il traffico di migranti da parte degli scafisti è il varo dell’Operazione Sofia, lanciata un mese fa dopo l’approvazione da parte dell’Onu. Bene, questa ennesima operazione...
bengasi

  Chi è il generale Haftar che oggi si trova al comando dell’esercito del Governo di Tobruk? Generale di Gheddafi nella guerra della Libia contro il Ciad alla fine degli anni Ottanta, fatto prigioniero, durante la...
Libia Leptis Magna

Dopo mesi di assordante silenzio mediatico, la stampa italiana tutto d'un tratto ha scoperto la Libia. Da qualche giorno, infatti, i giornali non fanno che parlare della Libia e della presenza dell’ISIS nel suo territorio. Purtroppo,...

Finalmente dopo un anno torno a scrivere su questo blog. È stato un anno intenso, sia per me sia soprattutto per la Libia. L’avvenimento più significativo di quest’anno è stato senza dubbio l’assalto vittorioso da parte...
Fajar (Alba Libica)

Il 7 gennaio scorso un nuovo attacco terroristico ha scosso la Libia. Un kamikaze si è fatto esplodere con un camion-bomba davanti alla caserma dei Thuwar della città di Zliten, a circa 35 chilometri...
Accordo Libia

Per più di un anno le Nazioni Unite hanno tentato di guidare il processo di riconciliazione politica in Libia, prima con l’inviato spagnolo Bernardino León, poi con il passaggio di consegne al tedesco Martin...
cimitero Hammangi Tripoli

Proprio ieri è comparsa su tutti i giornali italiani la grave notizia secondo cui sarebbe stato danneggiato il cimitero italiano a Tripoli, il cimitero di Hammangi in cui riposano le spoglie di 6000 italiani...